MENCARELLI POMPE E VALVOLE
dal 1945 in acciaio INOX stampato
Prestazioni
Portata:
Prevalenza:
Autoadescante:
Proprietà del fluido
Viscosità:
Aggressività chimica:
Corpi in sospensione:
Tipologia motore
Motovariatore
Motore ATEX
Alimentazione:
Presa di forza
Selezionare al massimo 5 prodotti per il confronto
La viscosità è una grandezza che quantifica la resistenza dei fluidi allo scorrimento. Fluidi ad alta viscosità richiedono delle pompe appositamente progettate allo scopo. Esempi di liquidi a bassa viscosità sono il vino o il latte, fluidi a media viscosità sono il miele o la melassa mentre fluidi ad alta viscosità sono ad esempio lo sciroppo di cioccolato o il ketchup.
Per aggressività chimica del liquido si intende il potere corrosivo del fluido stesso nei confronti degli elementi di cui è costituita la pompa. Esempi di fluidi a bassa aggressività sono i liquidi alimentari in genere, i quali non corrodono alcun elemento della pompa. I liquidi a media aggressività sono quelli per i quali l’utilizzo di particolari in Neoprene (NBR) potrebbe essere precluso. I liquidi ad alta aggressività sono quelli per i quali non è possibile utilizzare particolari in Neoprene ed è da valutare il ricorso all’Acciaio Inox 316 e particolari di tenuta in PTFE.
La presenza di corpi solidi in sospensione nel liquido è un parametro importante per la scelta della pompa più adatta. Per corpi in sospensione piccoli si intendono elementi con dimensione inferiore ad 1 centimetro mentre per corpi in sospensione di media grandezza si intendono elementi con dimensioni comprese tra 1 e 3 centimetri.
Torna all'inizio